Circolare n. 5 - Misure urgenti per fronteggiare l'emergenza da COVID-19 in ambito scolastico

Genova, 13/09/2021

 

Ai Genitori

Al personale docente

Al personale ATA

Alla DSGA

Al sito web della scuola

 

Oggetto: DECRETO-LEGGE 10 settembre 2021, n. 122, Misure urgenti per fronteggiare l'emergenza da COVID-19 in ambito scolastico, della formazione superiore e socio sanitario assistenziale.

 

Si comunica che, nella Gazzetta Ufficiale Serie Generale n.217 del 10 settembre 2021, è stato pubblicato il Decreto-Legge 10 settembre 2021, n. 122 “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza da COVID-19 in ambito scolastico, della formazione superiore e socio sanitario assistenziale”, entrato in vigore in data 11/09/2021. In particolare si evidenzia il comma 2 dell’art. 9-ter.1, “Impiego delle certificazioni verdi COVID-19 per l'accesso in ambito scolastico, educativo e formativo”.

 Nell’invitare ad un’accurata ed integrale lettura Decreto Legge, si fa notare che in esso sono contenute importanti prescrizioni normative che di seguito si riportano:

“[…] Fino al 31 dicembre 2021, termine di cessazione dello stato di emergenza, al fine di tutelare la salute pubblica, chiunque accede alle strutture delle istituzioni scolastiche, educative e formative [...] deve possedere ed è tenuto a esibire la certificazione verde COVID-19. La disposizione […] non si applica ai bambini, agli alunni e agli studenti […]. La misura […] non si applica ai soggetti esenti dalla campagna vaccinale sulla base di idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti con circolare del Ministero della salute.

[…] I dirigenti scolastici […] sono tenuti a verificare il rispetto delle prescrizioni […].”

In immediata attuazione della norma è disposto che l’ingresso nell’istituzione scolastica da parte di chiunque (per ragioni di servizio, per accedere agli sportelli di segreteria con appuntamento fissato, per colloqui con la dirigenza, per partecipare alle riunioni o assemblee convocate) oltre che limitarsi agli stretti casi di necessità ed urgenza che non possono essere gestiti in modalità a distanza, è consentito a condizione del possesso e dell’esibizione della certificazione verde COVID-19 (Green Pass) e di norma previo appuntamento.

Si invita l’intera comunità scolastica alla massima collaborazione per un ordinato e sereno svolgimento delle operazioni: 

  • al personale scolastico si chiede di accedere con il dovuto anticipo ai plessi. Dal giorno 13 c.m. è in funzione la specifica piattaforma SIDI, ma sarà necessario che ciascuno porti sempre con sé e sia pronto ad esibire la certificazione verde COVID-19, che soprattutto in una lunga fase di rodaggio della funzione SIDI, dovrà essere regolarmente esibito nei singoli plessi al momento dell’entrata;
  • sia ai genitori, sia agli accompagnatori degli alunni, si chiede di restare fuori dalla scuola, salvo appuntamento precedentemente fissato con docenti o segreteria. Ai genitori (ai tutori o accompagnatori degli alunni) che per situazioni particolari dovranno entrare nei locali scolastici si ricorda che saranno soggetti all'obbligo di esibizione del Green Pass; 
  • ai collaboratori scolastici delegati si raccomanda di effettuare con rapidità ed efficienza i controlli in base alle istruzioni già ricevute e ad altre eventuali successive, facendo riferimento alla dirigente scolastica, ai suoi diretti collaborator* per ogni situazione di dubbia interpretazione, anche in riferimento alla tutela della privacy. 

La collaborazione di ciascuno sarà fondamentale per mettere in atto tutte le misure di prevenzione da contagio Covid 19, per offrire ai bambini e ai ragazzi un clima sereno e soprattutto per trasmettere loro un esempio concreto di rispetto “dell’altro”, condizione fondamentale di qualsiasi principio educativo.

Certa del contributo di tutti, porgo i miei più cordiali saluti 

Il Dirigente scolastico Maria Elena Tramelli